200 modi per lavorare online

Claudia Baruzzi 0
Print Friendly

Vuoi avere un quadro delle attività che è possibile intraprendere online?

Per chi è un po’ pratico di Internet e capisce il potenziale della rete per poter fare un po’ di soldini online, l’infografica che vi presento oggi è una notevole fonte di informazioni!

Sulla lista ci sono ben 200 modi per lavorare online poter avere un’entrata extra online: mettendo in vendita le ‘cose vecchie’ in soffitta, o propri prodotti artigianali, scrivendo articoli o recensioni, o promuovendo la vendita in affiliazione (prodotti per conto terzi tramite articoli e pubblicità), offrendo lezioni, ecc. Insomma ce n’è veramente per tutti i gusti.

Quello che è importante è decidere da subito il metodo generale che si intende seguire e poi cercare i giusti siti che forniscono gli strumenti necessari per avviare e gestire l’attività.

Se si ha un proprio prodotto/servizio da promuovere occorre prendere in considerazione l’apertura di una pagina Facebook, di un blog, di un account Twitter e, in modo particolare per i prodotti fisici, anche Pinterest che sta andando alla grande come strumento di visibilità anche se in Italia non se ne sfruttano ancora appieno le potenzialità.

Navigando nell’oceano del web, ho trovato questa infografica che fornisce tutti le informazioni e gli strumenti per poter sviluppare un piano con cui iniziare a lavorare online per un’entrata extra.

Ecco l’elenco delle possibilità:

– Lavoro come Frelance– Affiliazione
– Vendita prodotti
– CPA
– Condivisione proventi da contenuti
– Video Marketing
– Vendita siti
– Blog
– Rispondere a domande
– Sondaggi pagati
– PPC
– Email marketing
– Investimenti e prestiti
– Creazione di sito con membership

*****

 Consiglio: zummate la pagina per una lettura più agevole!

 

200 modi per lavorare online

 

Cosa ne pensate?

Lasciatemi un commento e se avete qualcosa da aggiungere, si potrebbe allungare la lista!

 

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE